L’azienda, nata nel 1968, opera principalmente nell’ambito della realizzazione e del mantenimento in servizio di impianti per il trasporto e la distribuzione di energia elettrica ed impianti a fune in genere.

In particolare, C.T.E. ha maturato negli anni un notevole bagaglio di conoscenza nell’ambito della costruzione e mantenimento di linee elettriche in bassa, media, alta ed altissima tensione e impianti di risalita.
La grande dinamicità ed elasticità dell’impresa, sposate a una saggia politica di investimenti nell’acquisto di nuove attrezzature e nel costante aggiornamento tecnologico, hanno garantito alla C.T.E. la fiducia di numerosi committenti quali ENEL, TERNA, AEM Milano e molte altre importanti società private.
Durante gli anni la C.T.E. ha incrementato la sua presenza nelle specifiche aree di specializzazione, ingrandendosi fino all’attuale dimensione con più di 100 impiegati, includendo uffici, personale e altro organico.
La C.T.E. attualmente ha un importante presenza nel mercato domestico nella costruzione e manutenzione di apparati per la trasmissione di elettricità in alta tensione.
L’esperienza all’estero includono lavori in Francia, Marocco, Nigeria, Libia, Etiopia e Congo.
In aggiunta, la C.T.E. ha un’ampia esperienza nella costruzione di impianti di risalita e ski lifts.
Presenta al proprio interno una divisione per le indagini geologiche e consolidamenti, che completano la struttura dell’azienda.

Storia

Riccardo geom. Cassina
Riccardo geom. Cassina

La C.T.E. S.p.A. COSTRUZIONE TECNO ELETTRICHE nasce nel 1961 come Ditta individuale del geom. Riccardo CASSINA con sede in Torino, lavorando su elettrodotti per le Società private SIP, EDISON, FALCK.

Fin dall’inizio l’Azienda si specializza nel settore LINEE ELETTRICHE nell’ambito di tutte le tipologie di lavoro che la contraddistinguono: Linee Elettriche MT – BT sia interrate che aeree e Linee Elettriche Alta Tensione Aeree e Sotterranee, per conto di prestigiosi committenti.

  • Nel 1968 la C.T.E. si trasferisce da Torino ad Acqui Terme (AL) e si trasforma in S.r.l.
  • Nel 1971 la C.T.E. costruisce l’attuale sede di Acqui Terme con ampi capannoni, uffici ed officina propria attrezzata per costruzioni meccaniche e riparazioni oleodinamiche e per costruzione carpenterie metalliche in genere.
  • Nel 1980 la C.T.E., divenuta S.p.A., entra nel mercato della costruzione di impianti di risalita (telecabine, seggiovie, funivie, ecc.).
  • Nel 1989 la C.T.E. acquista un Elicottero Tipo SA 315 B “LAMA” per snellire le costruzioni in alta montagna ed aumentare le sue capacità tecniche ed operative. Dal 1989 C.T.E., con l’acquisizione della ditta Arrighelli S.r.l. e la successiva fusione per incorporazione, opera in campo ferroviario nei settori Trazione elettrica, Linee primarie, Impianti tecnologici e Segnalamento.
  • Dal 1996 Istituisce al proprio interno un Sistema di Gestione per la Qualità documentato, giungendo alla certificazione dello stesso fin dal 1996. Attualmente il certificato UNI EN ISO 9001/2008 in corso di validità è stato emesso dalla IAS REGISTER.

    CTE inizi anni '60
    CTE inizi anni ’60
  • Nel 2000 ottiene l’Attestazione S.O.A. necessaria per la partecipazione a gare d’appalto pubbliche.
  • Dal 2000 opera anche nel settore di costruzione e montaggio di torri faro e torri per telecomunicazioni impiegando squadre specializzate. Opera nella posa di cavi sotterranei AT e AAT sino a 380 kV.
  • Nel 2001 inoltre C.T.E. opera nel campo degli allacciamenti aerei e sotterranei per impianti eolici e fotovoltaici.
  • Dal 2002 C.T.E. inizia l’attività lavorativa fuori dal territorio nazionale aggiudicandosi la costruzione di due impianti di risalita sulle Alpi francesi.
  • Nel 2008 la C.T.E. S.p.A. ha incorporato una società, la New Geotecn s.r.l., per la realizzazione di sondaggi, consolidamenti ed opere geognostiche in genere. Successivamente, nel 2011, richiede ed ottiene (così come prescritto dal DPR n.380 del 2001), l’autorizzazione ministeriale all’”esecuzione e certificazione di indagini geognostiche, prelievo campioni e prove in sito”.

Negli ultimi anni la C.T.E., con sempre maggiore presenza sul territorio nazionale, ha ampliato il campo di intervento, eseguendo lavori sia in Sottostazioni Elettriche che in Cabine primarie e secondarie.

logo-footer